Art & Psyche è un gruppo privato il cui obiettivo è l'incoraggiamento alla ricerca dell'essenza simbolica dell'arte nelle sue svariate espressioni. Attraverso conferenze, presentazioni e la pubblicazione delle relazioni, il Gruppo fornisce esperienze educative interdisciplinari sia ai membri della comunità di psicoterapeuti che a quelli del mondo dell'arte.

Nel 2008, a San Francisco, si svolse con successo il nostro primo incontro: Riflessi e Immagini, centrato sulle arti visive. Con le sponsorizzazioni dell'Istituto Jung di San Francisco, della Fondazione von Waveran e dell'Associazione Internazionale di Psicologia Analitica (IAAP), l'incontro riunì artisti, scultori,animatori,architetti, curatori di musei e mostre, analisti, arte terapeuti e psicoterapeuti di ogni Scuola provenienti da tutto il mondo.

Nel 2012, la seconda Conferenza si tenne a New York: Art and Psyche nella città. Si discusse di arte nei Musei della città e in spazi istituzionali a fianco delle relazioni tenute all'Università di New York, co-sponsor dell'evento. Altri sponsors furono l'Archivio per le Ricerche sul Simbolismo Archetipico, l'Associazione Psicoanalitica Junghiana di New York, l'Associazione Internazionale di Psicologia Analitica (IAAP) e l'Associazione Nazionale per la diffusione della Psicoanalisi. In questa occasione, l'orizzonte fu allargato per includere teatro, danza e musica, oltre alle arti visive.

Relazioni, presentazioni, arte, immagini e musica tratte da questi due primi incontri si possono trovare nella Newsletter Online sul sito aras.org – connections. Il ricco materiale di informazioni, riflessioni e immagini sono a disposizione di tutti coloro che, interessati al nostro progetto, vorranno visitare il sito: sarà un modo per entrare nella nostra emergente comunità virtuale.

Abbiamo ora il piacere di annunciare il nostro prossimo incontro che si terrà in Sicilia, a Siracusa, dal 2 al 6 settembre 2015 il cui tema sarà

Art and Psyche in Sicilia
Aree di confine e di sovrapposizione: il limen appena percettibile

Invitiamo gli artisti di ogni genere, così come chiunque sia interessato alla psicologia del profondo, a partecipare con relazioni, eventi artistici, workshops. Il tutto si terrà in un albergo in riva al mare, al Teatro Greco e al Museo Archeologico. Per questo evento veramente interculturale, si provvederà alla traduzione nelle due lingue, inglese e italiano.

Uno degli eventi sarà dedicato al Dreamover: i partecipanti passeranno la notte in un sito archeologico con l'opportunità, al risveglio, di analizzare i loro sogni con un analista specializzato in Dream Analysis.